E-commerce Italia: volumi di crescita, le previsioni future e strategie

e-commerce

L’e-commerce è un piattaforma online capace di ricevere delle transazioni per la commercializzazione di beni e servizi tra produttore e consumatore.

L’e- commerce è quindi definibile come l’insieme della comunicazione e della gestione delle attività di negoziazione con modalità elettroniche.

L’E-COMMERCE È UNO DEI SETTORI IN MAGGIORE ESPANSIONE IN ITALIA

L’e-commerce italiano ha potenzialità ma la penetrazione sul mercato complessivo è ancora molto distante dagli altri Paesi nord europei.

Nel 2019 il valore degli acquisti online ha toccato, secondo i dati dell’Osservatorio e-commerce B2c, i 31,5 miliardi di euro con un incremento del 15% rispetto al 2018. Tra i settori in maggiore crescita: Beauty (+26%), Arredamento & Home Living (+26%), Food&Grocery (+39%).

L’incidenza degli acquisti via smartphone è ad un terzo dell’intero mercato e-commerce.

L’ E-COMMERCE È APERTO ANCHE QUANDO TU NON SEI ONLINE

Con la giusta strategie per la creazione dei tuoi processi di automazione delle vendite puoi riuscire a massimizzare i tuoi risultati in maniera ottimale.

L’e-commerce è una rendita passiva, forse una delle più importanti al momento al quale si può avere accesso. Inoltre, per il cliente effettuare un acquisto online è pratico, sicuro è veloce.

PUOI CREARE UN PROFILO DEI TUOI CLIENTI E QUINDI TARGETIZZARE I TUOI PRODOTTI CON PERCORSI DI ACQUISTO PERSONALIZZATI

Grazie a strumenti strategici come le Facebook Ads o Google AdWords, è semplice definire i profili dei tuoi clienti e fornire loro un’esperienza d’acquisto personalizzata. Il tuo negozio online inoltre ha la possibilità di essere visto da tutti: un pubblico praticamente infinito.

CHI SONO I WEB SHOPPER

Il numero di consumatori online cresce in maniera inarrestabile: nel nostro paese circa 22 milioni secondo gli ultimi studi Netcomm-Human Highway.

Ad aprire la fila ci sono coloro che abitualmente acquistano online, dimostrazione del fatto che l’e-commerce possa creare fidelizzazione ed engagement con il cliente, per comodità, assortimento e prezzi a volte molto bassi.

Il tempo libero copre oltre il 41% di tutto il fatturato dell’eCommerce in Italia 2019 con un ruolo sempre più rilevante ricoperto oggi anche dal gioco online. Segue il turismo registrando il 9% di fatturato online.

LE PREVISIONI DI CASALEGGIO

Casaleggio Associati hanno provato a evidenziare alcuni trend per l’eCommerce in Italia 2019:

  1. Puntare al social commerce
  2. Sviluppare una strategia omnicanale
  3. Modalità di pagamento a misura di cliente

È fondamentale seguire l’innovazione e la trasformazione tecnologica: gli store fisici proseguono il loro percorso di cambiamento fornendo una esperienza digitale in store, spesso grazie a supporti digitali, realtà aumentata o virtuale.

I rivenditori omnichannel hanno registrato un aumento dei ricavi del 15-35%, un aumento della redditività dei clienti loyalty del 5-10% e un lifetime value più alto del 30% rispetto agli store con strategia monocanale.

Accogliere questa tendenza e sviluppare una strategia integrata tra offline e online è la soluzione migliore per chi desidera incrementare volumi e fatturato nel lungo periodo.